1419 SIQUA FATA SINANT – rievocazione storica (assalto al castello)

1419 SIQUA FATA SINANT – rievocazione storica (assalto al castello)

Montemiletto (AV) 26, 27 agosto 2017

 

“… nell’aprile del 1419 Algiasio di Tocco, figlio di Guglielmo di Tocco e Costanza Filangieri, e i suoi zii Filippo Filangieri, signore di Candida, detto “lo Priete”, e Giovanni Filangieri, signore di Lapio, raccolti più di 500 armigeri e con l’aiuto dei Montemilettesi, assalirono nottetempo il Castello della Leonessa, espugnandolo e liberandolo dall’ usurpatore Andrea Caracciolo, che aveva portato il feudo nella più totale confusione.”

 

Questo l’avvenimento storico che la Pro Loco Mons Militum, in collaborazione con i Lions Mons Militum e l’Oratorio Don Bosco, si sono prefissati di rievocare il 26 e 27 agosto 2017 a Montemiletto. Lo scopo della manifestazione è proprio quello di ricordare e far ricordare l’importanza storica del feudo di Montemiletto. Ad accompagnare il tutto ci saranno centinaia di figuranti di diversi gruppi storici, provenienti da tutt’Italia, sbandieratori, tamburini, falconieri, artisti di strada ecc.. Il tutto accompagnato da ottima musica medievale, taverne e osterie sparse per il borgo.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE:

– 26 Agosto:

ore 18.00 apertura del borgo e delle cantine occupate per l’occasione da artigiani, stand di prodotti tipici e di antichi mestieri;

ore 18.30 apertura del Castello della Leonessa, addobbato medievale per l’occasione;

ore 21.00 inizio spettacolo itineranti di artisti di strada;

ore 23.00 preparazione delle truppe di Algiasio di Tocco e “Assalto al Castello della Leonessa” con la riconquista del Feudo;

Ore 23.30 30 festeggiamenti in onore del nuovo signore di Montemiletto Algiasio con l’apertura dei banchetti e delle taverne distribuite per il borgo.

– 27 Agosto:

ore 9.00 apertura del borgo e delle cantine occupate per l’occasione da artigiani, stand di prodotti tipici e di antichi mestieri;

ore 9.30 apertura del Castello della Leonessa, addobbato medievale per l’occasione;

ore 11.00 spettacolo falconiere presso chiesa S. Pietro apostolo;

ore 12.00 investitura cavalieri

ore 13.30 spettacolo sbandieratori in onore di Algiasio Tocco, a seguire banchetto medievale;

ore 14.30 torneo dama vivente

ore 15.30 spettacolo musici medievali presso chiesa S. Pietro;

ore 16.30 torneo tiro con l’arco delle casate

ore 17.30 sfilata della corte dei Tocco per tutto il borgo;

ore 21.00 inizio spettacolo itineranti di artisti di strada;

ore 21.30 spettacolo teatrale medievale

ore 22.30 spettacolo finale con premiazione casata vincitrice.

 

COME RAGGIUNGERCI: In auto: Autostrada Napoli-Bari, uscita Avellino Est. Proseguire per 12 km sulla S.S. 7 bis in direzione Foggia; in alternativa, uscita Benevento, proseguire per 13 km sulla S.S. 7 bis, direzione Avellino-Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 8 = nove


*