Quando lo spirito è di squadra

 

Quando lo spirito è di squadra

 

In quel di Upton Park a vincere come sempre sono i tifosi: le bolle di sapone hanno accompagnato la gara agonistica coronato con il 2-1 contro una delle squadre più forti della Premiere League. Nulla ha potuto mister Pellegrini contro gli Hammers che con Sakho vede scrivere una nuova pagina di storia per gli Irons: primo calciatore ad aver segnato in 6 gare consecutive contribuendo così a tenere la squadra salda al 4° posto in classifica. Nuovamente per il West Ham si evidenzia la tenacia e lo spirito di gruppo che contro l’individualità dei grandi nomi del Manchester City ha vinto come contro il Liverpool.

 

Unica, a mio avviso, società che vede nello spirito di squadra e nel tifo il vero obiettivo da raggiungere, la sportività prima del risultato in termini di punti in classifica.

 

La magia che racchiude il West Ham non ha eguali: l’unicità della mascotte che sbeffeggia scherzosamente il portiere dei Citizens, “La Donna Immobile” intonata dai tifosi per Valencia e arrivando all’attore Russell Brand  entusiasta per la vittoria che interrompe l’intervista per baciare mister  Sam Allardyce.

 

Quante sorprese ancora ci riserverà il West Ham quest’anno auguriamoci un buon posizionamento in classifica e che infinite bolle di sapone dipingano altre partite così.

 

Per leggere l’intervista ai tifosi della Station 936 primo fan club italiano del West Ham United clicca sull’immagine seguente.

 

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− uno = 1


*