Sperdutamente di Roberto Ormanni & Il Quartet

Dal 26 dicembre é disponibile su YouTube ed in digital download, Sperdutamente, nuovo singolo e nuovo videoclip di Roberto Ormanni & Il Quartet.

 Il singolo Sperdutamente segna il ritorno di Roberto Ormanni & Il Quartet a meno di un anno dalla pubblicazione dell’ep Quello che non siamo.

Il brano prodotto da Apogeo Records per le edizioni Marechiaro sarà disponibile in tutti gli store digitali di download e streaming dallo stesso giorno. Il videoclip, firmato da Mario Pistolese, Emilio Costa e Mario Liuzzi per Upside produzioni.

 

 

 

Il lavoro discografico vede, oltre allo stesso Roberto Ormanni alla voce e alla chitarra acustica, Marco Norcaro (batteria, percussioni e armonica), Antonio Barberio (contrabbasso), Francesco Fabiani (chitarra elettrica), Enrico Valanzuolo (tromba e flicorno).

 

Roberto Ormanni, napoletano classe ’93, giornalista pubblicista e studente di Lettere Moderne, inizia a muovere i primi passi nella musica d’autore tra il 2009 e il 2010, dopo aver imbracciato da autodidatta una chitarra.

Nel 2010 incontra Simona de Felice, musicista ed insegnante di canto, e Oscar Montalbano, chitarrista, che da quel momento diventano per il giovane cantautore una guida artistica.

Nel 2011, inizia ad esibirsi sui palchi di alcuni locali cittadini presentando i propri brani inediti cantautoriali. Alla fine di quello stesso anno pubblica un primo EP autoprodotto affiancato da quartetto folk. Nel 2014 è tra i finalisti del festival Emergenza Italia.

Nel 2015 pubblica online tre videoclip, registrati negli studi napoletani Jam Music Factory, accompagnato da Roberto Tricarico (chitarra), Marco Norcaro (batteria, percussioni e armonica) ed Enrico Valanzuolo (tromba, flicorno).

Ad aprile dello stesso anno, Roberto Ormanni vince la «Caserta Songwriters Night».

A giugno, il gruppo si classifica primo nel concorso indetto dalla casa discografica indipendente Apogeo Records, vincendo una produzione discografica. Il 24 marzo esce l’ep Quello che non siamo.

 

https://www.facebook.com/robertoormanniquartet/?fref=ts

 

https://www.facebook.com/ApogeoRecords/?fref=ts

 

 00

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


8 − sette =


*