BEAT OF RESISTANCE singolo in solidarietà a Grup Yorum

BEAT OF RESISTANCE singolo in solidarietà a Grup Yorum

IL18 maggio esce “Beat of resistance”, un singolo prodotto da Treble Lu Professore in solidarietà a Grup Yorum, pubblicato con un video al seguente link  https://www.youtube.com/watch?v=G1f6twzHFtg,e che vede la partecipazione di 19 artisti, tra strumentisti e voci, che hanno adottato il nome ITALIAN FREEDOM FIGHTERS.

BEAT OF RESISTANCE denuncia la repressione Turca ai danni del Grup Yorum, band che da anni si oppone con la propria musica allo stato di dittatura di Erdogan. 14 cantanti e 5 musicisti uniti dall’obiettivo comune di esprimere solidarietà a Grup Yorum, che nella sua costante RESISTENZA, ha appena perso purtroppo Ibrahim ed Helin, e agli avvocati del popolo, tutt’ora in sciopero della fame. Gli ITALIAN FREEDOM FIGHTERS si formano spontaneamente rispondendo ad una “chiamata alle armi” del Comitato Solidale Grup Yorum che, avendo l’esigenza di estendere la lotta contro la repressione del fascista Erdogan a 360°, decide di coinvolgere gli artisti. “Qualche tempo fa mi aveva contattato il Prof Ippazio Luceri, ( che ti caldeggerei a contattare perchè è davvero serio ed impegnato su vari fronti, tra l’altro scrive libri sui partigiani del sud, un esperto, fortemente impegnato nella “questione curda”, e mi parla delle vicende di Grup Yorum che a stento conoscevo. Dopo un pò, un’ altra attivista, Valentina rubino, ha lanciato l’idea ad un pò di musicisti per fare qualcosa, dei video, dei brevi interventi, in solidarietà, proprio in quanto musicisti, ma da qualcuno è venuta l’idea di fare una canzone. Difficile di questi tempi e come? Così mi misi a disposizione per provare a tirare su un pezzo, l’entusiasmo ha colpito tutti, la maggior parte hanno contribuito con il telefonino, da chitarre acuistiche, a percussioni, fino alle voci, che ho amalgamato, con “interessanti” difficoltà, che svanivano man mano che ricevevo i contributi, sembrava che tutti si incastrassero alla perfezioen, una magia considerando 14 voci, più i cori e i rafforzi e tante tracce audio strumentali da miscelare, ma c’era la forza dell’emozione vera ed è uscita una canzone di di 6.23 tutta da sentire. Ecco i protagonnisti
 
Si uniscono così quattordici voci:sono: TREBLE LU PROFESSORE(The Dangeroots), JULIA LENTI, TONY (Cattivo Sangue), GIULIO FERRANTE (Radici nel Cemento), LIZARD (Shock very noise), ROCKY GANJAVOX (The Dangeroots), CHALA DZ CHAM (The Dangeroots), SPEAKER TEX, NUR-GUL, SAM D, FILOMENA DE LEO (Medinabox), FIDO GUIDO, TINA MINERVA (La Rocha), RIFLE E cinque musicisti: RAINA (keyboard, bassline), ADRIANO BONO (flauto ukulele), POPPY CIRCUITELEMENT (sinth e campioni drum), LUIGI MIACOLA The navigator trumpet(TheDangeroots), COSIMO MIACOLA trombone Young t bone,(The Dangeroots)

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


7 + = undici


*