Gli Armonite iniziano il Tour in Giappone

Gli Armonite portano in Giappone “And the Stars Above”, il loro nuovo album uscito per la Cleopatra Records di Los Angeles

Dal 2 al 6 novembre Paolo Fosso e i suoi Armonite iniziano il Tour promozionale con una serie di concerti a Osaka, Kyoto e Tokyo

 

Gli Armonite partono per il Giappone! Dopo il successo riscosso in questi mesi con l’album And the Stars above uscito a maggio scorso per la Cleopatra Records di Los Angeles, il collettivo musicale guidato dal compositore Paolo Fosso inizia il Tour Promozionale che lo porterà in giro per il mondo a cominciare dal Giappone.

Grazie alla collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Osaka, dall’1 novembre gli Armonite saranno in viaggio per raggiungere il Paese del Sol Levante dove terranno ben cinque concerti.

I primi tre concerti saranno a Osaka tra il 3 e il 4 novembre al Festival “Italia, amore mio!” organizzato dalla Camera di Commercio Italiana in Giappone. Gli Armonite proseguiranno poi fino a Kyoto, dove il 5 novembre suoneranno al VOXHall, mentre il 6 novembre raggiungeranno la capitale dove saranno ospiti dell’U.F.O. Club di Tokyo per chiudere questa esperienza giapponese.

La band presenterà l’ultimo album And the Stars above insieme a cover di colonne sonore arrangiate in chiave “violin rock”: Star Wars, Pirati dei Caraibi, Il Trono di Spade, L’Esorcista, Harry Potter e molte altre.  

«Siamo molto contenti che l’Istituto Italiano di Cultura di Osaka abbia scelto proprio noi – dice il compositore Paolo Fosso Penso che il Giappone sia un Paese molto aperto per quanto riguarda la musica in generale e non vedo l’ora di presentare i nostri brani».

Come l’album precedente, And the Stars above è un mix di violino elettrico, basso, batteria e tastiera. Un viaggio di 12 tracce, che parte da The March of the Stars ispirato al “Paradiso” di Dante e termina con Ghosts. Nel corso dell’album appare e scompare una flebile voce femminile, che emerge nel primo e unico brano cantato, Clouds collide.

«È un album particolare – conclude Paolo Fosso The Sun is New each Day era compatto e aggressivo, mentre And the Stars above è vario, con atmosfere e generi diversi. C’è qualcosa di indie in questo nuovo lavoro che non abbiamo mai esplorato prima».

Gli Armonite sono stati premiati con una Menzione d’Onore nelle categorie Performance e Instrumental all’International Songwriting Competition 2017 con una giuria composta da Tom Waits, Lorde, Bastille, Billy Cobham, Ziggy Marley, Don Omar, and Keane. Su 16.000 partecipanti da 140 paesi diversi.

Puoi guardare il videoclip del singolo By Heart qui: https://youtu.be/9WtFRu9SzXI

And the Stars above è disponibile sia in CD (sul sito di Cleopatra Records) che online, e si può trovare su bandcamp, Spotify e sui migliori digital store.

Dove trovare l’album And the Stars above
https://cleorecs.com/store/shop/armonite-and-the-stars-above-cd
https://armonite.bandcamp.com/album/and-the-stars-above
https://open.spotify.com/album/75JAyuBIIeJZUovHoXrteA?si=As4GOaw2QFupptDmk9GwCQ
https://itunes.apple.com/us/album/and-the-stars-above/1380495940

Contatti e Social degli Armonite
Website: http://www.armonite.com
Facebook: https://www.facebook.com/armonitemusic
Twitter: http://twitter.com/armonitemusic
Instagram: https://www.instagram.com/armonitemusic
Bandcamp: https://armonite.bandcamp.com
Soundcloud: https://soundcloud.com/armonite
YouTube: https://www.youtube.com/Armonite

 

Armonite biografia

Gli Armonite hanno una formazione classica, ma certo non possono definirsi “classici”. In età giovanile, suonano in alcune band locali i generi più disparati, dai Beatles ai Dream Theater.

Alla fine degli anni ‘90, ancora studenti, suonano in una band di nome Armonite. Pubblicano il loro primo album nel ‘99 e si esibiscono dal vivo per qualche anno. Poi si dividono.

Nel 2015 formano una nuova band mutuando il nome dalla loro vecchia. Quando il materiale è sufficiente per registrare un album, contattano Colin Edwin, già bassista dei Porcupine Tree, e il batterista olandese Jasper Barendregt.

Il primo producer dei Muse, Paul Reeve, accetta di produrre l’album. “The Sun is New each Day” vede la luce nel giugno 2015, con il mastering agli Abbey Road Studios di Londra.

Il 21 settembre, gli Armonite suonano all’Expo Milano 2015 in occasione della conferenza “The Water Rooms” organizzata dall’UNESCO. Dopo il concerto a Bettmeralp, Svizzera, a un’altezza di 2.000 metri, la band parte per un tour in UK nel luglio 2016.

Con il brano “Blue Curaçao” incluso nel nuovo album, gli Armonite ottengono una Menzione d’Onore nelle categorie Instrumental e Performance all’International Songwriting Competition 2017 da una giuria d’eccezione composta da Tom Waits, Lorde, Bastille, Billy Cobham, Ziggy Marley, Don Omar e Keane.

Gli Armonite hanno pubblicato alcune cover di colonne sonore tratte da film e videogiochi: Il Trono di Spade, Pirati dei Caraibi, Harry Potter, L’Esorcista, Suspiria, Skyrim, Final Fantasy, Halo, Metal Gear Solid, The Witcher e molte altre…!

Il 25 maggio 2018, il nuovo album degli Armonite “And the Stars above” esce per la Cleopatra Records di Los Angeles.

Dal 2 novembre 2018 saranno in Tour promozionale in Giappone per cinque importanti concerti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× 2 = otto


*